SPECIALE CONSIGLIO TERRITORIALE DI DISCIPLINA
clicca qui
Convegno

IL FENOMENO DEL BERE OGGI E LA SOCIOLOGIA DELLA SALUTE


Trieste
29/30 Novembre

Starhotel
Savoia Excelsior Palace

Società Italiana di Sociologia della salute S.I.S.S.
Area Dipendenze e Disagio Sociale

Il consumo di alcol è uno degli elementi determinanti per la salute di una popolazione ed è ormai evidente a livello scientifico la correlazione tra l’evento consumo di alcol e l’aumento del rischio di morbilità e disabilità psicofisica nonché di mortalità per alcune cause. La promulgazione di una legge ad hoc ha cercato non solo di definire una serie di norme finalizzate al controllo, alla cura e alla prevenzione, ma ha aumentato nell’opinione pubblica la consapevolezza del problema, in particolare il rischio alcol negli adolescenti e nei giovani. Le maggiori cause di morte tra gli adolescenti (gli incidenti stradali e il suicidio) non hanno a che fare con le malattie ma con comportamenti che riflettono l’attrazione per il rischio, la sregolatezza, la tendenza a ritenersi invulnerabili e le difficoltà socio-psicologiche nel trapasso all’età adulta. Sarebbe limitante un’analisi delle problematiche specifiche del consumo di alcol da parte dei giovani se non li si guardasse all’interno del quadro dinamico e complesso dei comportamenti umani individuali, famigliari, gruppali (dentro alla rete dei fattori economici e legislativi, in particolare le nuove norme del Codice della Strada in merito alla guida sotto l’effetto di alcol e/o droghe).
Il Piano di Azione Nazionale antidroga 2010-2013 afferma che l’alcol (e l’abuso di energy drink a base di caffeina, taurina ed altri stimolanti ma inserite nel panorama delle bibite analcoliche) costituisce sempre più la sostanza psicoattiva di primo accesso ai comportamenti di assunzione di sostanze stupefacenti illegali. Non solo, chi usa sostanze illegali, sia stimolanti che inibenti, associa l’alcol con una prevalenza tra il 60 e l’85%. Data questa premessa, il Convegno “IL FENOMENO DEL BERE OGGI E LA SOCIOLOGIA DELLA SALUTE” si pone l’obiettivo di mettere al centro la sociologia nelle sue valenze teoriche, di ricerca e di prassi; nello specifico vuole leggere i fenomeni sociali e culturali nella loro complessità e interazione con gli altri settori legati al “bere” e qualificare l’essere presenti come professionisti inteso come capacità di saper accogliere, accompagnare, prendere in carico, fare “rete” e promuovere empowerment sociale e istituzionale.

Sede: Via A. Manzoni, 73 - 06135 - Ponte San Giovanni - Perugia   tel: 075 583 84 66 - fax: 075 36248   info@oasumbria.it - PEC: in attesa di attivazione