Ordine Assistenti Sociali Umbria
img

Codice Deontologico

Codice Deontologico dell'Assistente Sociale

Testo approvato dal Consiglio Nazionale nella seduta del 17 luglio 2009.

Titolo I

DEFINIZIONE E POTESTÀ DISCIPLINARE

Il presente Codice è costituito dai principi e dalle regole che gli assistenti sociali devono osservare e far osservare nell'esercizio della professione e che orientano le scelte di comportamento nei diversi livelli di responsabilità in cui operano.
Il Codice si applica agli assistenti sociali ed agli assistenti sociali specialisti.
Il rispetto del Codice è vincolante per l'esercizio della professione per obbligo deontologico. La non osservanza comporta l'esercizio della potestà disciplinare.
Gli assistenti sociali sono tenuti alla conoscenza, comprensione e diffusione del Codice e si impegnano per la sua applicazione nelle diverse forme in cui la legge prevede l'esercizio della professione.

Si riporta solo il primo articolo, per la lettura completa del codice scaricare il file allegato.

ULTIME 5 NEWS INSERITE

16-10-2017
Lavoro
Città di castello: Avviso di selezione pubblica per la formazione di una graduatoria da utilizzare per assunzioni con rapporto di lavoro a tempo determinato

Il Comune di Città di Castello ha indetto una selezione pubblica di personale appartenente alla categoria D – profilo professionale Assistente Sociale - per la formazione di una graduatoria dalla quale attingere per assunzioni a tempo determinato, pieno o parziale, che si renderanno necessarie durante il periodo di validità della graduatoria stessa.

Data di scadenza: 09-11-2017

13-10-2017
Convegno
Come ricostruire la comunità negli aspetti psico-sociali dopo un evento sismico

Sellano, Sala Riunioni Istituto Comprensivo
19 ottobre 2017, ore 16

13-10-2017
Assistenti sociali; aggressioni: una professione sempre più a rischio

Conoscere per agire. Il fenomeno dell’aggressività nei confronti degli assistenti sociali” è la ricerca promossa dal Consiglio nazionale degli Assistenti Sociali, dalla Fondazione Nazionale Assistenti Sociali che è stata condotta su un campione di oltre 20 mila professionisti, quasi la metà dei 42 mila assistenti sociali italiani e presentata l'11 ottobre, presso la sede del Cnel. 

21-09-2017
Attività
Comunicato Nuova Presidente

accesso area riservata cnoas cnoas