Ordine Assistenti Sociali Umbria
img

Candidarsi per il rinnovo del Consiglio Territoriale di Disciplina

RIAPERTURA DEI TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE

Si informa che sono riaperti i termini dell'Avviso relativo al rinnovo del Consiglio Territoriale di Disciplina dell'Ordine degli Assistenti Sociali della Regione Umbria per il periodo 2017-2021 emanato in ottemperanza al Regolamento recante i criteri per la designazione dei Componenti del Consiglio Territoriale di Disciplina, in attuazione dell’art. 8, del D.P.R. n. 137/2012, approvato nella seduta del Consiglio Nazionale con delibera n. 93/2013.

Le domande potranno essere presentate a partire dal 17.10.2017 e fino alle ore 18.00 del 13.11.2017.

I requisiti le modalità di partecipazione sono indicati all’interno del bando. Si precisa che conservano validità le domande di partecipazione alla selezione già presentate a seguito della pubblicazione del precedente bando, con possibilità d’integrazione delle dichiarazioni prodotte o della documentazione allegata entro i termini previsti dal presente avviso. Per eventuali informazioni e chiarimenti è possibile scrivere un'e-mail all'indirizzo info@oasumbria.it.
________________________________

Il Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Assistenti Sociali, in adempimento dell’art. 8 DPR. 137/2012, acquisito il parere vincolante del Ministero di Giustizia, ha approvato il Regolamento per la designazione dei consiglieri territoriali di disciplina con delibera n. 93 del 22 giugno 2013 ed il Regolamento per l’esercizio della funzione disciplinare locale con delibera n. 175 del 15 novembre 2013.

La più importante novità introdotta è la costituzione del Consiglio di Disciplina Territoriale dell’Ordine, deputato a decidere sulle questioni disciplinari riguardanti gli iscritti all’albo.

Il nuovo organismo disciplinare è per numero e composizione pari ai componenti del Consiglio regionale dell’Ordine: 6 consiglieri della sezione A e 5 consiglieri della sezione B.

I colleghi che faranno parte del Consiglio di Disciplina verranno nominati dal Presidente del Tribunale tra una rosa pari al doppio del numero dei componenti effettivi, quindi il Consiglio raccoglierà le candidature ed individuerà i 22 nominativi da segnalare al Presidente del Tribunale che nominerà 11 membri.

Il Consiglio Territoriale di Disciplina ha durata pari a quella del Consiglio dell’Ordine che lo ha candidato ma, alla scadenza, continuerà a svolgere la propria funzione finché non verrà nominato il nuovo Consiglio di Disciplina.

Possono presentare la loro candidatura a essere nominati componenti gli Assistenti Sociali, appartenenti sia alla sezione A che alla sezione B, che abbiano i requisiti previsti dai regolamenti approvati.

Le candidature devono essere presentate inviando il modulo di domanda, unitamente alla copia di un documento di identità in corso di validità e al Curriculum Vitae, entro le ore 12.00 del giorno 30 settembre 2017, nelle seguenti modalità:

  • Raccomandata A/R spedita all’indirizzo: Ordine degli Assistenti Sociali della Regione Umbria, via Alessandro Manzoni 73, 06135 Ponte San Giovanni - Perugia
  • Consegna a mano presso la sede dell’Ordine, sita in via Alessandro Manzoni 73, 06135 Ponte San Giovanni – Perugia, nei seguenti giorni ed orari di apertura: lunedì e mercoledì dalle ore 16.00 alle ore 19.00
  • Invio tramite PEC, all’indirizzo di Posta Elettronica Certificata oasumbria@legalmail.it

La Presidente
A. S. Dott.ssa Cristina Faraghini

ULTIME 5 NEWS INSERITE

22-06-2018
GDPR-ADEGUAMENTO REGOLAMENTO UE 679/2016

Regolamento UE 679/2016 per la privacy dei dati (GDPR – General Data Protection Regulation).
Con l’entrata in vigore del nuovo Regolamento UE 679/2016 (GDPR), relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati, l’Ordine degli Assistenti Sociali dell'Umbria  sta provvedendo ad aggiornare le modalità previste nei trattamenti al fine di garantire un maggior controllo dei dati trattati, di fornire una maggiore trasparenza agli interessati e di permettere agli interessati l’esercizio dei loro diritti.

22-06-2018
RICERCA CNOAS FONDAZIONE “LINEE GUIDA DI INDIRIZZO PER UN AGIRE PROFESSIONALE COMPETENTE NELLA TUTELA DEI MINORENNI”

Abbiamo aderito alla ricerca promossa dal Consiglio Nazione Ordine Assistenti Sociali, di concerto con la Fondazione Nazionale degli assistenti sociali guidata dal Responsabile Scientifico Dott.ssa Teresa Bertotti, avente l’obiettivo di una costruzione partecipata di “Linee guida di indirizzo per un agire professionale competente” utili alla qualificazione degli interventi professionali nell’area della tutela dei minorenni,
Si intendono definire i principali snodi critici e la qualità del lavoro degli assistenti sociali impegnati nella salvaguardia del benessere dei bambini e delle bambine. Gli esiti potranno fornire una base empirica a supporto delle prese di posizione istituzionali dell’Ordine Nazionale e Regionale, indicare quali sono gli strumenti più indicati a supporto di un agire professionale corretto e fornire alcune indicazioni su quali assetti e quali condizioni organizzative sostengono la qualità e il lavoro degli assistenti sociali.

15-06-2018
Convegno
L’Accessibilità Fruibile nella gestione della inclusività. Perché la disabilità non sia un handicap

Martedì 26 Giugno 2018 ore 09.30 - 13.30
presso Aula Magna Legacoop Umbria - Perugia Strada S. Lucia n. 8

13-06-2018
Convegno
Invecchiamento cerebrale e demenza nella persona anziana: complessità diagnostica, assistenziale e sociale

23 giugno 2018
8.00 - 14.00
Residenza Anchise (Strada San Vetturino-Ponte della Pietra 4, Perugia)

05-06-2018
Servizi di adeguamento al Regolamento Ue 679/2016

INVITO a partecipare alla procedura di aggiudicazione per la fornitura di servizi di adeguamento al Regolamento Ue 679/2016 e di assunzione del ruolo di Responsabile della protezione dei dati del Consiglio nazionale dell’Ordine e della Fondazione nazionale degli Assistenti sociali e dei Consigli regionali dell’Ordine della Calabria, della Campania, dell’Emilia Romagna, del Friuli Venezia Giulia, del Lazio, della Liguria, della Lombardia, delle Marche, del Molise, del Piemonte, della Puglia, della Sardegna, della Sicilia, della Toscana, del Trentino Alto Adige, dell’Umbria, della Valle d’Aosta e del Veneto.

accesso area riservata cnoas cnoas