Ordine Assistenti Sociali Umbria
img

Revisione codice deontologico: al via la consultazione

Il Consiglio Nazionale degli Assistenti Sociali chiede a tutti i colleghi di essere protagonisti attivi del percorso di revisione del codice deontologico partecipando attivamente con il proprio contributo. 

Dalla news CNOAS del 5 luglio 2018:
"Le trasformazioni sociali, culturali ed economiche degli ultimi anni stanno impattando sulla nostra professione chiedendoci nuove competenze, nuove esperienze, nuove modalità di intervento professionale. Chiedendoci, soprattutto, di modulare in modo adeguato ai tempi i nuovi bisogni e le nuove priorità che una società in continua evoluzione richiede.

Di fronte a questa evoluzione è inevitabile si registri l’esigenza di una altrettanta evoluzione del nostro Codice Deontologico chiamato a normare azioni, fatti, comportamenti, bisogni, esigenze e quant’altro, che prima non si facevano parte della nostra quotidianità.

A distanza di quasi dieci anni dall'ultima stesura, non è più rinviabile il momento di mettere mano alle regole della nostra professione. E il modo migliore per farlo è realizzare un processo partecipato, articolato, trasparente.

Serve, dunque, coinvolgere in questa riflessione tutta la comunità professionale raccogliendo spunti, proposte, dubbi e perplessità e guidare gli assistenti sociali italiani verso la condivisione di un nuovo Codice Deontologico aggiornato ai tempi e realmente rappresentativo della nostra realtà professionale e sociale.

Il Consiglio nazionale chiede a tutti i colleghi di essere protagonisti attivi di questo percorso condiviso partecipando attivamente a questo processo di revisione.

Chiediamo a tutti i colleghi di far pervenire i rispettivi contributi entro il 31 dicembre, al seguente indirizzo mail nuovocodice@cnoas.it.

L'apporto che ognuno di noi può dare è molto importante. Sarà prezioso per mettere a punto le regole e i principi della professione per il prossimo futuro."

ULTIME 5 NEWS INSERITE

18-07-2019
Corso
Online i primi 4 moduli della FAD dedicata al Reddito di Cittadinanza

Percorso formativo a distanza (FAD) completamente gratuito, realizzato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali con il supporto di Banca Mondiale ed il contributo del CNOAS.

15-07-2019
A.S.Pro.C. (Assistenti Sociali per la Protezione civile) si presenta in occasione della campagna annuale di iscrizioni

L’impegno dell’Associazione è continuare a lavorare per promuovere la cultura di Protezione Civile “in tempo di pace” e per formare professionisti di Protezione Civile perché qualsiasi territorio è a rischio e qualsiasi persona può, da un momento all’altro, essere coinvolto e chiamato ad intervenire.
Per questo motivo vi aspettiamo venerdì 26 luglio alle ore 17.00 presso la sede del Consiglio Regionale dell'Umbria in via A. Manzoni 73 Ponte San Giovanni Perugia. Sarà un'occasione formativa ed informativa per conoscere l'Associazione e il lavoro svolto fino ad ora dai colleghi e dalle colleghe di ASPROC.
La partecipazione rilascerà crediti per la Formazione Continua.
Per qualsiasi informazione non esitate a contattarci: oop.umbria@asproc.it; info@asproc.it

01-07-2019
Corso
Dottorato di ricerca in Social Work and Personal Social Services

L'Università Cattolica di Milano pubblica il bando per il dottorato di ricerca in Social Work and Personal Social Services. 

28-05-2019
Nomina commissione giudicatrice Esami di Stato

Il MIUR ha definito la commissione giudicatrice degli Esami di Stato sessioni di giugno e novembre 2019. Commissione giudicatrice Esami di Stato

accesso area riservata cnoas cnoas